8 Marzo 2021

SORA – Vaccinazione anti-Covid 19, Luca Di Stefano propone l’utilizzo della caserma militare

Le dichiarazioni del consigliere comunale sorano.

«Nelle prossime settimane ci sarà in tutta Italia una vaccinazione di massa importante e anche noi dobbiamo farci trovare pronti. Sora rappresenta un centro nevralgico e un punto di riferimento per tutta la Valle del Liri e la Valle di Comino. Dunque ci sarà bisogno di spazi ampi e attrezzati per effettuare le vaccinazioni.

Perché non valutare se è il caso di allestire un servizio drive vaccini all’interno della caserma militare di Sora?* Protezione civile e militari entrerebbero in gioco per la distribuzione e la somministrazione rendendo le cose molto più facili per tutti.

I ritardi da recuperare sono dovuti soprattutto alla mancata consegna da parte delle industrie farmaceutiche, ma servono anche strutture ampie e disponibili per somministrare i vaccini perché quando le dosi cominceranno ad arrivare regolarmente rischiamo seriamente di rimanere indietro. E il vaccino, ormai è chiaro, è la chiave di accesso alla ripresa delle attività e, di conseguenza, dell’economia e della salute fisica e psicologica della popolazione».

E’ quanto propone in una nota stampa il consigliere comunale di Sora Luca di Stefano