14 Gennaio 2021

Sanità: Marcelli (M5S), ok unanime Commissione su risoluzione Ircss Santa Lucia

Salvaguardato centro eccellenza. Ora la Giunta dialoghi con Ministero per aumentare quota posti letto ad alta specialità riabilitativa.

“Ok unanime della Commissione Sanità alla nostra risoluzione sull’Ircss Santa Lucia che impegna la Giunta regionale, in primis il presidente Zingaretti e l’assessore alla Salute, D’Amato, ad adottare i provvedimenti necessari ad applicare le sentenze del TAR Lazio e del Consiglio di Stato, relative ai ricorsi vinti dalla Fondazione contro le misure adottate dalla Regione che, in base alla quota nazionale per la neuroriabilitazione di alta specialità, ne aveva riorganizzato e ridotto i posti letto adibiti a tale scopo. Abbiamo inoltre impegnato la Giunta Zingaretti ad adottare le opportune iniziative per ridefinire le categorie di pazienti che possono rientrare nel codice 75 (necessità di alta specialità riabilitativa). Auspichiamo che quest’ultimo punto sia il presupposto per avviare un confronto con il Ministero della Salute sulle norme vigenti, e permettere così all’Ircss Santa Lucia di dedicare a questa tipologia di pazienti una quota maggiore dei propri posti letto rispetto a quanto attualmente previsto”. Così il consigliere regionale M5S del Lazio, Loreto Marcelli, vicepresidente in Commissione Sanità e primo firmatario della risoluzione 5stelle sull’Ircss Santa Lucia a margine della seduta della VII Commissione di oggi.

“Siamo soddisfatti di questo risultato così ampiamente condiviso che getta le basi per risolvere definitivamente una questione che si trascina da anni penalizzando così uno dei principali centri di eccellenza della sanità regionale. Un provvedimento su cui si è sviluppato un dibattito nell’ambito del quale tutte le forze politiche hanno dimostrato una grande sensibilità sul tema e che per questo ringrazio per l’accortezza e la collaborazione dimostrate”, conclude Marcelli.

Ti potrebbe interessare: