14 Aprile 2016

L’appello dei lavoratori dello stabilimento Filette, senza stipendio e in sciopero

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Oreste Tronca.

«Da lunedì 11 Aprile 5 operai dello stabilimento di Guarcino dell’acqua filette sono in sciopero davanti ai cancelli dello stabilimento. Le motivazioni sono relative al mancato pagamento degli stipendi e a numerose mensilità arretrate di anni precedenti, ma non solo; sono anni che i lavoratori dello stabilimento di Guarcino chiedono pacificamente il rispetto dei loro diritti, sopratutto economici, visto che si tratta di tutti padri di famiglia.

Gli operai hanno tentato in tutti i modi di raggiungere un accordo, per il pagamento degli arretrati, bonariamente, invano; fino a quando, venerdì 8 aprile, non sono arrivate le lettere di licenziamento per due di loro, motivate ufficialmente come una riorganizzazione aziendale, ma che hanno tutto il sapore di una ritorsione per non aver accettato il volere dell’azienda, e di un avvertimento per gli altri rimasti in forza.

I due operai licenziati, tuttavia, hanno avuto l’appoggio dei tre colleghi rimasti in attività che hanno deciso di protestare per chiedere l’immediato reinserimento di tutte le unità. ”La produzione, al momento – ci hanno detto i 5- è ferma e 4 su 5 di noi hanno un’età che non consente di trovare un impiego alternativo. Siamo una piccola realtà ma abbiamo ognuno dietro una famiglia da sfamare”.

Purtroppo l’azienda, da parte sua, non ha reagito nel migliore dei modi, inviando ai 5 operai delle lettere di contestazione per assenza ingiustificata, quando in realtà gli stessi avevano prontamente e opportunamente comunicato, tramite il loro avvocato, che avrebbero iniziato lo sciopero e i relativi motivi. “Quello che avvilisce maggiormente di tutta questa situazione” dicono gli operai, “è la totale assenza e disinteresse, da parte dei politici di questo paese, in particolare del Sindaco, che in qualità di primo cittadino vicino alla popolazione avrebbe quantomeno dovuto ascoltare le nostre ragioni”.

Si chiedono, inoltre, se il Comune, in quanto concessionario della fonte non dovrebbe cercare di trovare una mediazione tra gli operai e l’azienda, e adottare tutte le misure necessarie alla tutela e al mantenimento dei posti di lavoro, e del buon nome del paese di Guarcino. Loro attendono pazienti, decisi a non mollare, ma disponibili ad un colloquio risolutivo».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

Titolo Italiano Pesi Leggeri: a Sora la grande boxe

Alessandro Mosticone - Gli incontri prenderanno il via Venerdì 28 Agosto presso lo Stadio Tomei dalle ore 19.00.

"Vivi i Parchi del Lazio": i 26 eventi in programma presso Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno

Coronavirus - Fino al 13 Settembre tante manifestazioni culturali, didattiche, ricreative ed esplorative.

Movimento Cinque Stelle Sora: «Servizio pubbliche affissioni e impianti pubblicitari: quanti soldi sono stati persi?»

Fabrizio Pintori - La nota stampa a firma del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.

Fiume Liri: i Sindaci di Sora e Isola in Regione per risolvere il problema ambientale

Roberto De Donatis - De Donatis e Quadrini hanno incontrato il Presidente del Consiglio, Mauro Buschini, e l’assessore regionale all’Ambiente, Enrica Onorati.

SORA - "Banca dei Capelli": Lunedì 27 luglio la consegna ufficiale delle ciocche raccolte

Roberto De Donatis - Saranno presenti il Sindaco Roberto De Donatis, l’Assessore al Commercio Daniele Tersigni, i parrucchieri coinvolti e le socie di “Iniziativa Donne”. Le ciocche saranno consegnate gratuitamente ai pazienti oncologici.

Movimento 5 Stelle - Area archeologica di Piazza Risorgimento: un tesoro da sfruttare o una discarica a cielo aperto?

Fabrizio Pintori - Le dichiarazioni di Fabrizio Pintori, portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora.

Carmine Polito nuovo presidente di Federlazio Frosinone: gli auguri del Sindaco di Sora

Roberto De Donatis - Roberto De Donatis: «Il Presidente Polito possiede un grande bagaglio di esperienza sia dal punto di vista imprenditoriale che come dinamico membro della Federlazio fin dalla sua fondazione».