26 Gennaio 2012

Giorno della Memoria 27 e 28 gennaio, il programma del Comune di Alatri

27 GENNAIO 2012 – IL GIORNO DELLA MEMORIA … per non dimenticare!
Il 27  Gennaio 1945 i cancelli di Auschwitz furono abbattuti!

Legge 20 luglio 2000, n. 211
“Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”

Art. 1.
1. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Art. 2.
1. In occasione del “Giorno della Memoria” di cui all’articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinchè simili eventi non possano mai più accadere.

“…il primo germe distruttivo fu ed è quello dell’intolleranza, del nazionalismo e del populismo che si traducono in demonizzazione e odio del diverso e dello straniero… .
Ragazzi… è in voi, è nelle vostre generazioni che noi riponiamo la nostra fiducia in un futuro libero dagli spettri e dalle insidie del razzismo, dell’antisemitismo, dell’intolleranza… Giorgio Napolitano, 2011

Programma Manifestazioni ad Alatri

27 Gennaio 2012
ore 16,00 Messa presso ex Campo Profughi Fraschette
ore 17,30 Letture sulla Shoah in Biblioteca Comunale
28 Gennaio 2012
ore 10,15 presso Alula magna Liceo Scientifico (loc. Chiappitto) Incontro-Dibattito organizzato dal Liceo Statale “L.Pietrobono” di Alatri
Interviene CARLA DI VEROLI, che presenta il video documentario “Nata Due VOlte” sulla vita di SETTIMIA SPIZZICHINO, ebrea romana, sopravvissuta al Campo di sterminio di Auschwitz.

“Ci sono cose che tutti vogliono dimenticare. Ma io no. Io della mia vita voglio ricordare tutto, anche quella terribile esperienza che si chiama Auschwitz. Due anni in Polonia (e in Germania), due inverni. E in Polonia l’inverno è inverno sul serio, è un assassino. Anche se non è stato il freddo la cosa peggiore. Tutto questo è parte della mia vita, e soprattutto è parte della vita di tanti altri che dai lager non sono usciti. E a queste persone io devo il ricordo: devo ricordare per raccontare anche la loro storia. L’ho giurato quando sono tornata a casa. E questo mio proposito si è rafforzato in tutti questi anni, specialmente ogni volta che qualcuno osa dire che tutto ciò non è mai accaduto, che non è vero. Per questo sono tornata: per raccontare. “

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.