sabato 13 Dicembre 2014

Federica Mangiapelo non morì per cause naturali, ma fu uccisa

Federica Mangiapelo, la ragazza sedicenne deceduta la notte di Halloween di un paio di anni fa sulle rive del Lago di Bracciano fu uccisa. Marco Di Muro, suo ex fidanzato, dovrà rispondere di omicidio volontario. Per ora il giovane è agli arresti domiciliari. Troppi gli elementi della vicenda che hanno convinto gli investigatori ad abbandonare la morte per cause naturali, ipotesi sulla quale si sono costantente opposti la mamma ed il papà della povera ragazza. La famiglia paterna della ragazza, lo ricordiamo, è originaria di Alatri.