9 Febbraio 2012

Croce Rossa. Garantita nell’emergenza neve i trasporti ai dializzati all’ospedale di Alatri

Lo stato di emergenza è scattato fin dalle ore immediatamente successive all’inizio della nevicata. Nella notte tra giovedì e venerdì scorsi il Comitato Provinciale di Frosinone della Croce Rossa Italiana si è mobilitato per far fronte ad una situazione che è sembrata critica fin dall’inizio. La Croce Rossa ha messo in campo uomini e mezzi che sono stati impiegati per prestare soccorso alla popolazione dell’intero territorio provinciale. Il Comitato Provinciale ha potuto schierare dieci ambulanze, due pulmini per trasporto persone o materiali, alcune autovetture, tre fuoristrada del Corpo Militare della Croce Rossa, una pala meccanica, un bobcat, un camion con rimorchio e altri mezzi. Inoltre sotto il profilo delle risorse umane sono all’opera decine di soccorritori, una decina di autisti, logisti, infermieri, operatori della Sala operativa provinciale della Croce Rossa e coordinatori presso l’Unità di crisi di Frosinone per la gestione degli interventi sociosanitari.
L’associazione di volontariato è impegnata principalmente nel trasporto di dializzati che altrimenti non potrebbero raggiungere i presidi ospedalieri di Frosinone ed Alatri. Inoltre la Croce Rossa si è attivata per il trasferimento, attraverso le proprie ambulanze, di malati da ospedali a domicili privati e viceversa. La pala meccanica è stata poi impiegata per liberare i piazzali del 118, dell’ospedale di Frosinone e nei pressi dell’aeroporto. Il più agile bobcat è servito invece per liberare il piazzale del Tribunale di Frosinone.
La Croce Rossa ha poi istituito un centro di raccolta e distribuzione di viveri e generi di conforto presso la chiesa San Paolo in zona Cavoni per far fronte alle richieste dei cittadini con scarse disponibilità alimentari. La distribuzione dei generi alimentari sul territorio ha già avuto inizio. La Croce Rossa per questo tipo di attività si è avvalsa anche dell’elicottero dei Vigili del Fuoco. Infine su richiesta dell’Unità di crisi è stato avviato il censimento e il monitoraggio della popolazione della zona di Pofi. Il Comitato di Frosinone coordina le sedi periferiche di Amaseno, Ferentino, Pico, Piedimonte San Germano, Piglio, San Donato Val di Comino, Sant’Elia Fiumerapido e Serrone, tutte operative per l’emergenza neve.

Gabriele Margani – Ufficio stampa Comitato Provinciale di Frosinone della Croce Rossa Italiana

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Lotta al Covid: sospese tutte le fiere e delle festività di Agosto

Roberto De Donatis - Anche la 49ma edizione de La Canicola è stata rinviata all'anno prossimo, nella speranza di tornare alla normalità.

Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Consigliere Regionale del Lazio.

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da casa, con costi elevati, facendo innumerevoli sacrifici.

"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.