mercoledì 16 Settembre 2015

Beccato ad Alatri un altro giovane ciociaro dedito all’agricoltura “particolare”

Nel tardo pomeriggio di ieri, in Alatri, i Carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia, nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 23enne del luogo, resosi responsabile di coltivazione illecita di cannabis indica.

Il giovane, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 2 piante di cannabis indica, dell’altezza di 3 metri circa; 14 fiori di marijuana in essiccazione del peso complessivo di grammi 10; 1 grammo di hashish e materiale viario atto al confezionamento.

Le piante, ben curate, erano coltivate in un terreno attiguo all’abitazione di proprietà dell’arrestato. Piante stesse, sostanza stupefacente e materiale rinvenuto sono stati sequestrati sottoposti a sequestro.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.