9 Febbraio 2021

Antitrust: avviata istruttoria nei confronti di Facile.it

Consumatori: bene indagine, serve più trasparenza. Troppo spesso sul web brokeraggio senza regole travestito da comparazione che incide su scelte economiche degli utenti.

L’indagine dell’Antitrust

Bene per Consumerismo No profit – associazione dei consumatori specializzata in tecnologia – l’indagine per presunte pratiche commerciali scorrette avviata dall’Antitrust nei confronti di Facile.it
Troppo spesso sul web si realizza una attività di brokeraggio, specie nel settore assicurativo e bancario, mascherato da semplice comparazione, in grado di modificare sensibilmente le scelte economiche degli utenti – spiega il presidente di ConsumerismoLuigi Gabriele Questo perché manca del tutto un controllo sulla trasparenza di tali piattaforme e i dati forniti vengono proposti come indagini statistiche, impedendo al consumatore di capire che si tratta di una vera e propria vendita di prodotti e servizi, spesso vincolata da contratti tesi ad evidenziare e promuovere un determinato operatore a discapito degli altri”.

Urgente regolamentazione del settore

Ci auguriamo ovviamente che Facile.it risulti estranea agli illeciti contestati dall’Antitrust, ma riteniamo urgente una regolamentazione del settore, nell’interesse degli utenti che utilizzano in buona fede i siti di comparazione” – conclude il presidente di Consumerismo No Profit.

Fonte: Consumerismo

Ti potrebbe interessare: