26 Febbraio 2017

ALATRI – 36enne picchiata e rapinata finisce in ospedale. I Carabinieri arrestano il compagno

Nel pomeriggio di ieri, presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Alatri una donna 36enne lamentava forti dolori al volto provocati da percosse subite dal proprio convivente. I militari della Stazione Carabinieri di Alatri, acquisita la notizia ed al termine di attività info-investigativa, nella flagranza di reato di rapina, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, hanno arrestato un 18enne egiziano, compagno della donna.

I militari operanti, hanno accertato che l’uomo, poco prima, all’interno della propria abitazione sita in Veroli, mediante violenza e minacce, si era impossessato del telefono cellulare della donna, procurandole una frattura pluriframmentaria alle ossa nasali, oggetto di prognosi di trenta giorni rilasciata dai sanitari del nosocomio di Alatri. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Stazione Carabinieri di Alatri, in attesa di giudizio con rito direttissimo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.