mercoledì 28 gennaio 2015 redazione@alatri24.it

Trasferta maldestra in Ciociaria per due ragazze pontine, pizzicate a rubare dai residenti

Nella mattinata odierna, ad Alatri, i carabinieri del NORM della Compagnia ernica hanno arrestato nella flagranza di reato una 19enne ed una 25enne di Aprilia (LT), per “concorso in tentato furto aggravato”. Le due donne, forzando la porta d’ingresso, erano penetrate nell’abitazione di un’anziana del luogo tentando di impossessarsi di alcuni monili in oro, senza riuscirvi per il tempestivo intervento da parte di persone del posto e dei militari operanti.

Nella circostanza è stato accertato che la 19enne era evasa dagli arresti domiciliari dalla propria abitazione in Aprilia, ove era detenuta per analoghi reati. Le arrestate, espletate le formalità di rito, sono state trasferite nel carcere di Rebibbia a Roma, a disposizione della competente A.G..

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA