16 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Ruba duemila euro nella casa dove lavorava come domestica: denunciata 36enne di Alatri

Finisce nei guai una 36enne di Alatri. La donna, saltuaria collaboratrice domestica di un pensionato del luogo, dopo aver duplicato le chiavi di casa ed approfittando dell’assenza dell’anziano, ha sottratto dall’abitazione duemila euro che l’uomo custodiva per le sue esigenze. Per questo motivo, a conclusione di una indagine dei carabinieri, la stessa 36enne è stata denunciata.

Sempre ad Alatri, stamane i Carabinieri del NORM della Compagnia di Alatri hanno denunciato un 43enne rumeno domiciliato in città per il reato di “ricettazione”. I militari, nel corso di un’attività di polizia giudiziaria, hanno rinvenuto nell’abitazione dell’uomo un martello elettrico risultato oggetto di furto.

Menu