domenica 26 febbraio 2012 redazione@alatri24.it

Premio al Lettore 2011: a Pofi i lettori più assidui sono Petrisor e Crescenzi

Ha preso il via, sabato scorso (25 febbraio) a Pofi, la prima edizione del ‘Premio al lettore 2011’, iniziativa del ‘Sistema bibliotecario e documentario Valle del Sacco’ e curata da Bibliomania.

Premiati i lettori più assidui della biblioteca comunale. Nella categoria junior è stata decretata vincitrice Adina Madalina Petrisor che in un anno ha letto oltre settanta testi, mentre in quella dei senior Maria Antonietta Crescenzi. La cerimonia si è svolta sabato scorso, presso la sala conferenze del Centro servizi culturali, alla presenza del presidente del ‘Sistema della Valle del Sacco’, Danilo Collepardi.
Nel corso della manifestazione è stato presentato il libro di Valeria Fraschetti ‘Sari in Cammmino, ecco perché l’India non è (ancora) un paese per donne’. L’Amministrazione comunale ha conferito, invece, il riconoscimento ai partecipanti al concorso ‘Premi di merito 2011’.
Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì (2 marzo) alle ore 9,30 a Ceccano, presso l’Auditorium della biblioteca comunale ‘F.M. De Sanctis’, in via Sebastiano.

In ogni biblioteca che ha aderito al progetto, avranno luogo eventi durante i quali verranno premiati, con buoni acquisto libri, il miglior lettore ed il testo più letto. Oltre a Pofi e Ceccano hanno risposto al progetto i responsabili delle strutture di Alatri, Frosinone, Boville Ernica, Paliano, Morolo, Anagni e Ferentino. Parallelamente all’iniziativa si valorizza l’attività “quotidiana” delle biblioteche, si analizza il loro centro vitale costituito da quei servizi specifici come il prestito, il reference e l’assistenza bibliografica, nonché l’interazione attiva del bibliotecario con un’utenza variegata per interessi e fasce d’età.

La manifestazione conclusiva si svolgerà il 23 aprile, in occasione della ‘Giornata mondiale del libro’.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA