lunedì 23 settembre 2013 redazione@alatri24.it

Per Remo Costantini le casse del Comune di Alatri sono in profondo rosso

Remo Costantini incalza il sindaco Morini sui conti del Comune e chiede al primo cittadino di indicare l’avanzo e/o il disavanzo reale di cassa del municipio. Per Costantini, che chiede anche lumi sull’eventuale utilizzo di risorse pari a circa 13 milioni di euro nonché su 600 mila euro di energia elettrica consumata nel 2013, lo sforamento di cassa ammonterebbe all’incirca a 14 milioni di euro, alias profondo rosso. Dunque l’ex assessore della giunta Magliocca ribadisce quanto affermato nei giorni scorsi, ossia il rischio dissesto finanziario per l’ente.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita