Otto anni di minacce, lesioni e molestie a moglie e cognata: arrestato 53enne ciociaro

I Carabinieri di Vico nel Lazio, in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone a seguito di accertamenti esperiti dallo stesso Comando Arma del capoluogo, hanno arrestato un 53enne del luogo, resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minacce e molestie a mezzo telefono, nonché tentata estorsione.

L’uomo, nel periodo 2008 – 2015, si è reso responsabile di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, di minacce e molestie a mezzo telefono e tentata estorsione rispettivamente nei confronti della moglie, della cognata e di un vicino di casa. Ad espletate formalità di rito l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Frosinone.

Menu