mercoledì 17 giugno 2015 redazione@alatri24.it

Ospedale San Benedetto di Alatri: il punto della situazione diffuso ufficialmente dalla Asl

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato emesso dall’ufficio stampa della Asl Frosinone.

«In riferimento all’odierno intervento stampa dei Signori Sindaci del Nord Ciociaria si comunica quanto segue. I lavori che interessano i locali della U. O. Ostetricia sono necessari ed indifferibili perché anzitutto occorrono per mettere in sicurezza alcuni ambienti dell’Ospedale (norme antincendio, etc) e sono propedeutici all’importante riorganizzazione prevista per il concreto avvio della Casa della Maternità.

La Casa della Maternità è un progetto di riorganizzazione delle attività ostetriche secondo un modello di attività innovativo e moderno che permette di effettuare i parti spontanei seguiti da personale specialistico, medico ed ostetrico. Sono attività che tengono conto anche delle innovazioni interventistiche, tecnicamente più avanzate e di nuovi modelli più umanizzati.

Il progetto è stato già inviato alla Regione Lazio, sarà presto discusso con il personale ed è stato scelto anche dalla Fondazione Roma per la erogazione di un finanziamento di €250.000. Insomma ad Alatri sta per sorgere un Centro, la Casa della Maternità, moderno ed innovativo secondo “ un percorso nascita ” basato sulle aspettative e le moderne esigenze della mamma e del bambino.

Pertanto saranno previste anche attività domiciliari di assistenza alle puerpere di cui ha più volte parlato il Presidente Zingaretti, da sempre vicino alle esigenze del territorio e della provincia di Frosinone. Solo per i mesi estivi gli ambienti interessati dai lavori resteranno chiusi per poterli poi restituire migliorati, più sicuri e funzionali ma, Ilsoprattutto, con percorsi sanitari più umanizzati. Si precisa, infine, che ad oggi – nonostante le periodiche polemiche sollevate sulla stampa locale – nessuna struttura è stata chiusa o eliminata nell’Ospedale di Alatri».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita