sabato 6 dicembre 2014 redazione@alatri24.it

Notte di terrore per una 60enne: le spaccano la faccia per poche decine di euro

L'ondata di furti notturni in Ciociaria continua, le violenze pure. Per una 60enne è stato necessario il trasporto in ospedale.

Ennesima vergognosa rapina notturna sul territorio ciociaro. A farne le spese stavolta una donna di circa 60 anni che vive in casa da sola ad Alatri. I malviventi si sono introdotti nell’abitazione della povera vittima e l’hanno aggredita per farsi consegnare denaro sferrandole, secondo quanto riportato da Frosinone Web, dei pugni al volto spaccandole il naso.

Poco dopo, i balordi sono fuggiti con un bottino misero: si parla di poche decine di euro. Sul posto sono giunti poi i Carabinieri per i rilievi di rito. La donna è stata trasferita in ambulanza presso l’ospedale San Benedetto.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA