mercoledì 28 settembre 2016

Meridionali con Salvini e settentrionali leghisti: si può fare! L’analisi di Papaevangeliu dopo Pontida

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa contenente alcune dichiarazioni della Coordinatrice Provinciale di “Noi Con Salvini”, avvocato Kristalia Rachele Papaevangeliu.

«Dopo l’appuntamento di Pontida della settimana scorsa riparte in pieno l’attività politica del Leader Matteo Salvini e del suo movimento Noi con Salvini qui in provincia di Frosinone. Interviene la Coordinatrice Provinciale l’avvocato Kristalia Rachele Papaevangeliu “Prima di addentrarmi per illustrare l’importante evento tenutosi a Pontida, da donna del sud Italia e d’Europa non posso non congratularmi con il mio Coordinatore Regionale il senatore Gianmarco Centinaio che si è prontamente attivato convocando subito dopo Pontida, il Coordinamento Regionale, che si terrà la prossima settimana a Roma , dando così seguito alle indicazioni del leader Matteo Salvini, di radicare maggiormente sul territorio e quindi anche nella nostra provincia il Movimento voluto da Matteo Salvini.

L’appuntamento di Pontida è stato un successo per il Segretario Salvini, in quanto su quel prato, per la prima volta è riuscito a far coesistere due anime diverse, quella meridionale che si identifica nel progetto di NCS e quella storica leghista. Dopo Pontida, il leader Salvini può continuare con forza nel perseguire il suo progetto di creare un movimento identitario e che intende riconquistare quella sovranità, che oggi appartiene ad un Europa dei banchieri e dei burocrati non eletti, che tende ad imporre dall’alto politiche economiche di austerity. Queste politiche economiche restrittive hanno determinate una serie di conseguenze negative quali: un aumento del debito pubblico, un aumento della tassazione e un aumento della disoccupazione.

L’Europa dei banchieri e dei burocrati ha fallito non solo nel campo economico-sociale, ma anche su altri fronti. A livello culturale le politiche laiciste hanno affievolito la nostra identità cristiana e indirettamente hanno agevolato l’avanzare dell’Islam che si pone come obiettivo prioritario, l’egemonizzazione non solo dell’Europa, ma possibilmente di tutto il mondo. Sul piano della politica estera, l’Europa si è dimostrata sempre incapace di risolvere, i vari conflitti che in questi anni abbiamo assistito, in quanto vi è la mancanza, da parte dei singoli Stati che la compongono, di una visione unitaria e di guida.

L’Europa è unita solo dal punto di vista economico attraverso una moneta (l’Euro), voluta esclusivamente, per gli interessi di una ristretta élite globale le banche e le aziende multinazionali. Di fronte ad un Europa di banchieri, la Lega – NCS con il suo Segretario Salvini, propone un’Europa diversa, quella che il compianto Professore, nonché Senatore della Lega Gianfranco Miglio portò avanti, ossia l’Europa delle macro-regioni. Di fronte a tale situazione concordo con il progetto di Matteo Salvini di dar vita ad un movimento, unito dal Trentino alla Sicilia, che abbia come punti cardini: LIBERTA’, IDENTITA’, SOVRANITA’. Oltretutto, siamo in pieno fervore per la diffusione delle ragioni del No al Referendum costituzionale del prossimo 4 Dicembre. Data in cui l’Italia dovrà unirsi nell’intento di bloccare questa manovra di sovvertire l’ordine costituito».

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Castro dei Volsci, smascherati i ladri del ripetitore Wind
19 ore fa

FROSINONE TODAY - Smascherati i ladri del ripetitore della Wind3 di Castro dei ;Si tratta di un 50enne, un 39enne ed ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in entrambi ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.