lunedì 2 gennaio 2017

Massimiliano non ce l’ha fatta, un altro capodanno di lacrime per Alatri. Messaggio del Sindaco alla cittadinanza

Massimiliano Zena non ce l’ha fatta, un altro capodanno di lacrime per Alatri. Il gestore del ristorante pizzeria “Antichi Sapori”, situato nei pressi del centro storico della città ernica, è deceduto oggi al Policlinico Umberto I di Roma, dove era stato trasferito dopo una prima diagnosi effettuata presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, presso il quale era arrivato il pomeriggio del 31 Dicembre.

Encefalite da streptococco, questa la tipologia di meningite che ha colpito Massimiliano, 49 anni, bravo e operoso padre di famiglia come lo ha definito il Sindaco Giuseppe Morini in questa nota, diffusa poco dopo la notizia della morte:

“Voglio rassicurare tutti i concittadini che il caso in questione, pur nella sua assoluta gravità, in quanto colpisce un giovane concittadino e operoso padre di famiglia, non è un caso di meningite da meningococco. Il batterio responsabile non è la Neisseria menigitidis, per cui si fa la famosa campagna vaccinale. In questo caso specifico si tratta di uno Streptococco o Pneumococco, un batterio che normalmente determina mal di gola, polmonite etc. Voglio essere chiaro: non c’è nessun allarme sanitario per la popolazione, si tratta di una infezione meningo/encefalitica, in un paziente già debilitato o per una penetrazione batterica atipica ad esempio quella da una ferita trascurata. Il paziente che si presentava già in condizioni molto gravi, è stato stabilizzato e prontamente trasferito nel reparto di Malattie infettive di Frosinone e da questo, presso il Policlinico Umberto Primo di Roma, da dove è appena giunta la notizia del decesso. A tale proposito voglio rivolgere alla famiglia le mie condoglianze personali e dell’intera Amministrazione comunale per la grave e improvvisa perdita che li ha colpiti. Nonostante la dolorosa notizia mi corre l’obbligo di precisare ulteriormente come sono avvenuti infatti. Il giorno 31, in attesa della tipizzazione batterica le autorità sanitarie hanno deciso di adottare una linea di massima salvaguardia, somministrando come profilassi una compressa di antibiotico che è stata somministrata e distribuita a quanti erano venuti in contatto con il paziente, dal personale sanitario ai pazienti presenti in sala d’attesa dalle 15.30 alle 17.20, oltre che ai familiari più stretti. Proprio in questi momenti di incertezza, i responsabili sanitari hanno attivato quanto previsto dalle procedure a tutela della salute e della pubblica incolumità, tenendo costantemente aggiornato il sottoscritto sullo sviluppo della situazione. Debbo ringraziare il personale del Pronto Soccorso dell’ospedale S. Benedetto di Alatri, la Direzione Sanitaria e il personale medico dell’Ufficio di Igiene Pubblica, per la professionalità e la sensibilità ancora volta dimostrata. Ad oggi le stesse fonti tecnico sanitarie riferiscono che non è più necessaria alcuna norma igienico sanitaria per la popolazione, i familiari o amici che fossero venuti a contatto con il paziente.” Per il futuro e solo come monito generale, i sanitari raccomandano la vaccinazione contro la meningite per i bambini entro 1 anno e per gli adolescenti o adulti che frequentino centri affollati, scuole, caserme, collegi, ospedali etc».

Frosinone Today - : Nei guai quattro poliziotti dopo una notte brava a casa di alcuni cittadini stranieri
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Una notte da arancia meccanica quella che sembrerebbe essere stata vissuta da quattro poliziotti in forza ad un commissariato di ...

Frosinone Today - : Muore mentre si reca a lavoro in auto il 52enne Angelo Di Ruzza
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Molto probabilmente ha accusato un malore mentre era alla guida della sua auto, si è accostato ed è morto e nulla hanno ...

Ciociaria Oggi - : Botte da orbi tra cognati: lite a colpi di pietre in testa
2 ore fa

CIOCIARIA OGGI - La lite è scoppiata per futili motivi in piazza, a Piedimonte San Germano, forse anche a causa dell'alcol. A darsele di ...

Ciociaria Oggi - : Fca: grande Suv, piccole speranze. Divisi sull'annuncio di Marchionne
5 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Non bastano le parole dell'amministratore delegato di Fca che lunedì da Detroit ha dato qualche anticipazione sul piano industriale spiegando ...

Ciociaria Oggi - : Maxi furto a Unieuro: torna in azione la banda del buco
4 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Hanno sfondato con una grossa mazza uno dei pannelli in cartongesso dei locali attigui all'attività specializzata in elettronica, riuscendo così ...

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.

Prima grande iniziativa Peugeot per il 2018. Visitando lo showroom di Jolly Automobili, la concessionaria della casa francese per Frosinone e provincia, riceverete tutte le informazioni necessarie per accedere alla promozione!.