giovedì 14 aprile 2016

L’appello dei lavoratori dello stabilimento Filette, senza stipendio e in sciopero

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Oreste Tronca.

«Da lunedì 11 Aprile 5 operai dello stabilimento di Guarcino dell’acqua filette sono in sciopero davanti ai cancelli dello stabilimento. Le motivazioni sono relative al mancato pagamento degli stipendi e a numerose mensilità arretrate di anni precedenti, ma non solo; sono anni che i lavoratori dello stabilimento di Guarcino chiedono pacificamente il rispetto dei loro diritti, sopratutto economici, visto che si tratta di tutti padri di famiglia.

Gli operai hanno tentato in tutti i modi di raggiungere un accordo, per il pagamento degli arretrati, bonariamente, invano; fino a quando, venerdì 8 aprile, non sono arrivate le lettere di licenziamento per due di loro, motivate ufficialmente come una riorganizzazione aziendale, ma che hanno tutto il sapore di una ritorsione per non aver accettato il volere dell’azienda, e di un avvertimento per gli altri rimasti in forza.

I due operai licenziati, tuttavia, hanno avuto l’appoggio dei tre colleghi rimasti in attività che hanno deciso di protestare per chiedere l’immediato reinserimento di tutte le unità. ”La produzione, al momento – ci hanno detto i 5- è ferma e 4 su 5 di noi hanno un’età che non consente di trovare un impiego alternativo. Siamo una piccola realtà ma abbiamo ognuno dietro una famiglia da sfamare”.

Purtroppo l’azienda, da parte sua, non ha reagito nel migliore dei modi, inviando ai 5 operai delle lettere di contestazione per assenza ingiustificata, quando in realtà gli stessi avevano prontamente e opportunamente comunicato, tramite il loro avvocato, che avrebbero iniziato lo sciopero e i relativi motivi. “Quello che avvilisce maggiormente di tutta questa situazione” dicono gli operai, “è la totale assenza e disinteresse, da parte dei politici di questo paese, in particolare del Sindaco, che in qualità di primo cittadino vicino alla popolazione avrebbe quantomeno dovuto ascoltare le nostre ragioni”.

Si chiedono, inoltre, se il Comune, in quanto concessionario della fonte non dovrebbe cercare di trovare una mediazione tra gli operai e l’azienda, e adottare tutte le misure necessarie alla tutela e al mantenimento dei posti di lavoro, e del buon nome del paese di Guarcino. Loro attendono pazienti, decisi a non mollare, ma disponibili ad un colloquio risolutivo».

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in entrambi ...

Castro dei Volsci - Individuati gli autori del furto al ripetitore della Wind3
1 giorno fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO -  Sono un 50enne, un 39enne ed un 36enne, originari campani, pregiudicati per reati contro il patrimonio, gli autori del ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto
8 ore fa

FROSINONE TODAY - E' stato incastrato dal fiuto di Yago, cane poliziotto in azione a Cassino dove, gli agenti del commissariato diretti dal ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.