venerdì 30 ottobre 2015 redazione@alatri24.it

Il ruggito di Antonello chiama a raccolta il popolo ernico: «Rialzati Alatri!»

“Non essere spettatore: partecipa per migliorare la nostra città!”: questo l’invito che “Rialzati Alatri” rivolge ai cittadini in vista delle elezioni della prossima primavera per il rinnovo del Consiglio comunale. Convinti che il centrodestra possa tornare a governare, i componenti del gruppo hanno organizzato, per sabato 31 ottobre alle ore 16:00, un incontro che si terrà presso l’aula magna del Conti Gentili, in piazza Santa Maria Maggiore, per illustrare i punti principali del programma che, in caso di vittoria, intendono portare a compimento.

FullSizeRender (2)

Tra questi, rientrano i progetti per dare nuovamente prestigio alla città di Alatri, l’azione amministrativa oculata, una forte presa di posizione verso Acea al fine di tutelare gli utenti, la valorizzazione dell’ospedale San Benedetto, la revisione del piano regolatore (che risale ad oltre cinquant’anni fa), il taglio delle spese superflue per ridurre le tasse, il sostegno alle fasce sociali più deboli.

«Al governo della città saremo un esempio di trasparenza e di buona amministrazione, – dichiarano i componenti del gruppo – e porteremo avanti un programma serio e fattibile. Non ci interessa cercare di carpire consensi annunciando opere o progetti faraonici, per loro natura irrealizzabili: quello che vogliamo è restituire dignità ad Alatri e lavorare per risolvere i problemi concreti dei cittadini. Ed è ciò che spiegheremo nel corso dell’incontro di sabato 31 ottobre: un incontro aperto al contributo di tutti coloro che vogliono impegnarsi per la nostra città».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA