Furti “industriali”: altri due arresti dei Carabinieri di Frosinone

Ieri a in Frosinone i militari della Stazione Frosinone Scalo, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati predatori, hanno arrestato un 22enne ed un 20enne, entrambi di nazionalità rumena e residenti ad Alatri (FR), responsabili, in concorso tra loro, di “furto aggravato”.

I due giovani, dopo essersi introdotti all’interno di una fabbrica di materassi della città ernica ed rubato denaro contante per Euro 1.000,00 nonché cavi in rame, sono stati bloccati dai militari operanti, nel frattempo allertati dalla Centrale Operativa di questo Comando Provinciale, e tratti in arresto.

L’intera refurtiva è stata recuperata mentre, per i due, nel pomeriggio odierno è stato convalidato l’arresto e contestualmente imposta loro la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il Comando Stazione Carabinieri di Alatri.

Menu