domenica 29 marzo 2015 redazione@alatri24.it

Dramma familiare ad Alatri: 34enne picchia la compagna e spacca la faccia alla suocera

Nella mattinata odierna ad Alatri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato un 34enne resosi responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, violazione di domicilio e danneggiamento”. Il giovane uomo, dopo aver malmenato la propria convivente, procurandogli lesioni al capo, si è recato presso l’abitazione della suocera per riprendersi la figlia minore che, nel frangente, stava dalla nonna.

Il 34enne, giunto sul posto, ha sfondato la porta d’ingresso con calci e pugni scagliandosi contro la suocera colpendola violentemente al volto, tanto da procurare alla donna gravi lesioni ad uno zigomo, dileguandosi subito dopo portando con sé la bambina. I militari operanti hanno provveduto ad arrestare l’uomo presso l’Ospedale di Alatri, mentre la minore è stata riaffidata alla madre.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita