lunedì 23 marzo 2015 redazione@alatri24.it

Dramma a Fiuggi: 21enne picchia la madre e distrugge casa per denaro

La scorsa notte i Carabinieri di Fiuggi hanno tratto in arresto un 21enne del luogo nella flagranza dei reati di rapina, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e danneggiamento. Il giovane, presentatosi presso l’abitazione della madre 50enne del luogo, al fine di farsi consegnare del denaro contante, dopo aver danneggiato alcuni suppellettili si è scagliato contro la donna malmenandola.

Dopo essersi impossessato di un telefono cellulare, un tablet e del denaro contante al momento nelle disponibilità della signora ha tentato fuggire precipitosamente ma è stato prontamente bloccato ed arrestato dai militari operanti giunti sul posto proprio mentre usciva dall’abitazione.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA