mercoledì 23 ottobre 2013

Dario Ceci: “Sul sito del Comune di Alatri il controllo degli atti è impresa impossibile”

Una delle prime regole cui dovrebbe attenersi un’amministrazione comunale è quella della trasparenza e della chiarezza della propria attività. Ebbene, ad Alatri tutto questo sembra una chimera, poiché il controllo degli atti è impresa difficile, se non impossibile, attraverso il sito internet ufficiale del Comune di Alatri. L’accesso al sito è farraginoso al punto da apparire un percorso oscuro, ad ostacoli: anziché facilitare il cittadino-utente, gli complica il tragitto. Reperire gli estremi ed il contenuto di una delibera consiliare o di giunta comunale, ad esempio, è estremamente complesso, senza tralasciare il fatto che alcuni documenti, ritenuti probabilmente più “sensibili” e “delicati” di altri, restano visibili (quando si riesce a raggiungerli) per pochissimo tempo. In tal maniera, ne risente un corretto confronto politico, ma non solo.

I cittadini hanno il diritto-dovere di essere informati compiutamente di come opera l’amministrazione pubblica e questa è chiamata ad essere una casa di vetro e a mettere a disposizione dell’opinione pubblica tutti gli strumenti per comprendere ciò che si decide e si fa nelle stanze del Comune. Altri aspetti vanno inoltre considerati in questa sede. Il sito appare superato e statico, oltre che povero di contenuti in generale: fornisce un’immagine invero brutta di una città che meriterebbe ben altra valorizzazione. Siamo alle soglie del 2014 e ancora non si capisce appieno quali siano le potenzialità della rete, il primo “biglietto da visita” per una realtà. Inoltre, sempre la rete offrirebbe la possibilità di attivare servizi telematici che farebbero risparmiare tempo e soldi sia al pubblico che al personale comunale: anche in questo caso, lo strumento del sito è sottostimato e sottovalutato. Quindi, siamo in presenza di un sito poco efficiente che, per di più, è costato, negli anni, migliaia di euro alle casse comunali: una cifra assurda e spesa quasi del tutto inutilmente, a fronte dei risultati ottenuti, davvero scarsi.

Il mio invito è a sfruttare le potenzialità della rete, attrezzando un sito che sia finalmente funzionale: ad Alatri esistono tanti giovani che sono bravissimi in informatica. Ecco, utilizzando queste “risorse”, si coinvolgerebbero dei ragazzi che lavorerebbero con entusiasmn a qualcosa di valido per Alatri. A costi più bassi e con esiti più apprezzabili. Non credo ci voglia tanto a capirlo. E’ questione di coraggio e di buon senso.
Dario Ceci   Pdl Alatri

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
8 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
3 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
3 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
3 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
4 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
5 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
6 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
13 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
14 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
1 giorno fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...