10 febbraio 2017 redazione@ciociaria24.net

Ciociaro si denuda in chat, ma l’ivoriana dall’altra parte dello schermo prima lo fotografa e poi lo minaccia

A Vico nel Lazio, invece, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività info investigativa, hanno denunciato una 37 enne di origini francesi residente in Costa d’Avorio, poiché resasi responsabile del reato di “estorsione”.

I militari hanno accertato che la donna, nel mese di gennaio 2017, durante una videochiamata avviata sul noto social network facebook con un 46enne del posto, ha invitato quest’ultimo a denudarsi e, al termine della conversazione, ha preteso una somma di danaro per evitare la pubblicazione delle foto da lei nel frattempo registrate. L’uomo, prima di rivolgersi alle Autorità per denunciare l’accaduto, ha versato la somma di euro 100,00 (cento) tramite il servizio western union skype.

Menu