Cimitero di Alatri: ecco i prezzi dei nuovi loculi, edicole e cappelle gentilizie

La concessione durerà 90 anni. Quattro le tipologie: A, B, C e D.

Il civico cimitero verrà ampliato. Ad informare gli interessati è il consigliere delegato ai servizi cimiteriali Romano Giansanti. L’ iter per realizzare l’ampliamento sul terreno posto a ridosso del lato ovest dell’attuale perimetro era già stato avviato nel 2013. La disponibilità economica è garantita dai proventi delle concessioni cimiteriali, il cui numero sarà determinato dalle richieste che gli interessati presenteranno al comune dopo la pubblicazione del bando pubblico.

Avvenuto lo studio di fattibilità di cappelle gentilizie, edicole funerarie e loculi, e approvato l’importo del canone di concessione dell’area per edicola funeraria pari a euro 5.450,00 (importo non compreso tra quelli già approvati con delibera di G.C. dell’11 luglio 2014), al fine di poter quantificare il numero effettivo di suoli per cappelle, edicole funerarie e loculi comprensive del costo di costruzione per ciascuna tipologia da realizzarsi, si stabiliranno i seguenti criteri/indirizzi mirati per l’approvazione di apposito bando.

Gli interessati possono presentare al comune la propria manifestazione di interesse per la concessione di aree i cui canoni saranno:

  • Loculi a colombario, tutti della durata di concessione di 50 anni: 1° livello, importo di concessione pari a 1.572 euro; 2° livello, 2.232; 3°livello, 2148; 4° o superiore 1.344.
  • Loculi a cantera (concessione di 50 anni): 1° livello 1.956 euro; 2°livello, 2.370; 3°livello, 2316; 4°livello o superiore 1.368; loculi ossario ( concessione di 50 anni) 318 euro.
  • Aree per cappelle site nell’ampliamento cimiteriale.

La durata di concessione è di 90 anni:

  • Tipo A, importo di concessione pari a euro 17.100;
  • Tipo B, 14.502;
  • Tipo C, 13.758;
  • Tipo D, 8.184;

Edicola funeraria (durata di concessione di 90 anni), pari ad 5.450 euro.

Le domande vanno presentate  al Protocollo generale del Comune di Alatri entro le ore 12 del 30 novembre 2014. Il pagamento dovrà essere eseguito con le seguenti modalità: Il 5% degli oneri di concessione alla data della prenotazione, il 20% entro cinque giorni dalla data di comunicazione dell’assegnazione definitiva della struttura cimiteriale, il 60% entro sei mesi dalla data di versamento della prima rata (rate mensili aventi cadauna importo del 10%dell’importo di concessione), il 15% dell’importo di concessione alla consegna della struttura richiesta.

“Il Comune di Alatri realizzerà in proprio le edicole funerarie e le cappelle gentilizie in concessione a coloro che delegheranno all’esecuzione dei lavori ad esclusione delle opere delle rifiniture interne. Questo il costo di costruzione: Cappella tipologia A 44.000 euro; B 36.000; C 22.000; D 16.500; Edicola cimiteriale 12.100 euro.

Ufficio stampa

Menu