lunedì 20 febbraio 2012 redazione@alatri24.it

Basket C2: Alatri perde in casa nel derby con il Frusino 74-86

Parziali: 29-23; 14-20; 22-23; 9-20
Alatri: De Santis 7, Donati 4, Andreozzi 24, Celani 1, Fabiano 8, Bragalone 15, Novelli 4, Di Nunzio 8, Di Lucente 2. All. Caporilli

Virtus Frusino: Briglianti 10, Marini 3, Botticelli 5, Bjelic 9, Di Salvatore 15, Fiorini G. 27, Fiorini M. 10, Quaresima, Maiuri 4, La Marra. All. Efficace

 La Virtus Frusino si prende la rivincita nei confronti di Alatri, riscattando il clamoroso ko nel derby di andata quando la squadra di coach Caporilli si impose a Frosinone con una grande prova. Bragalone e compagni sabato ci hanno riprovato, ma hanno trovato al loro cospetto una Virtus Frusino sicuramente più matura rispetto all’andata, che ha vinto d’autorità nonostante l’assenza di Rocchi. La gara è subito palpitante, primo quarto spettacolare dei verderosa padroni di casa guidati da Andreozzi che realizzano 29 punti e fanno subito capire di voler bissare la vittoria dell’andata, mala Virtus Frusinonon ci sta e reagisce nel 2° periodo, in particolare nel finale con due bombe di Di Salvatore e Giorgio Fiorini che girano l’inerzia della gara. Il primo tempo si chiude in parità: 43-43. L’equilibrio resta sovrano anche nel 3° quarto, ma gli ospiti piazzano il break nell’ultimo periodo sfruttando la panchina più lunga e la maggiore qualità, conquistando la 10° vittoria consecutiva. Nella serata in cui il capocannoniere del girone Bjelic si ferma a soli 9 punti, è il grande ex Giorgio Fiorini a fare la differenza con 27 punti. In casa Alatri ko ma senza troppa amarezza, i punti salvezza andranno conquistati con altre avversarie, a partire proprio da mercoledì col recupero sul campo del Polaris fanalino di coda che sarà fondamentale per entrambe le squadre.

Roberto Papitto

 

 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA