21 novembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Arrestato a soli 20 anni. Triste vicenda ad Alatri

Nella mattinata di sabato, ad Alatri, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato nella flagranza di reato un 20enne del posto, per “tentata rapina”.

Il giovane, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, al fine di ottenere la somma di €uro 40,00 ed un passaggio con l’auto fino a Frosinone, ove avrebbe dovuto acquistare della sostanza stupefacente, ha minacciato ripetutamente un suo coetaneo che era a bordo della propria auto, ma ricevuto il rifiuto di quest’ultimo, per impedirgli di andar via ed obbligarlo ad accettare le richieste, si è aggrappato al cofano del veicolo, colpendolo con pugni fino a distruggerne il parabrezza.

Il giovane ha persistito nell’azione delittuosa finchè la vittima è giunta con l’autovettura nei pressi della Caserma dell’Arma di Alatri, ove l’uomo ha desistito nell’intento solo grazie all’intervento degli operanti. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la Casa circondariale di Frosinone a disposizione dell’A. G..

Menu