venerdì 2 giugno 2017 redazione@alatri24.it

ALATRI – Un arresto per cocaina, si tratta di Franco Castagnacci

Nella tarda serata di ieri, ad Alatri, i militari del NORM Aliquota Operativa della locale Compagnia, nell’ambito delle attività volte a contrastare lo spaccio di stupefacenti nel territorio, hanno arrestato un 50enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Franco Castagnacci.

L’uomo, indagato per l’omicidio di Emanuele Morganti, 20enne di Tecchiena massacrato nella notte tra il 24 e il 25 Marzo scorso nel centro storico di Alatri, è il padre di Mario Castagnacci, uno dei principali indiziati dell’efferato delitto e attualmente in carcere a Regina Coeli.

L’uomo, con precedenti specifici e per reati contro il patrimonio, a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di complessivi gr. 15,964 circa di sostanza stupefacente di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire presso la sua abitazione anche materiale vario per il confezionamento delle dosi. Il tutto è stato posto sotto sequestro, mentre l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA