8 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Alatri: cercavano i milioni, hanno trovato le manette

Nella tarda serata di martedì ad Alatri, i militari della locale Compagnia hanno arrestato nella flagranza del reato di “furto aggravato in concorso” due cittadini di nazionalità georgiana, in Italia senza fissa dimora e già censiti.

Gli stessi, dopo aver distratto il gestore di un bar sito all’interno di un noto centro commerciale della zona, si sono impossessati di numerosi biglietti della lotteria istantanea “Gratta e Vinci”, dandosi subito a precipitosa fuga. Inseguiti dal proprietario del bar e da una Guardia Giurata in servizio presso lo stessi centro commerciale, sono riusciti a disfarsi della refurtiva gettandola in un bidone dell’immondizia prima di essere bloccati.

Il tutto è stato notato da un militare dell’Arma libero dal servizio che ha provveduto a recuperare i tagliandi trafugati ed a trattenere i due malfattori. I militari operanti nel frattempo giunti sul posto, dopo aver ricostruito l’accaduto, hanno arrestato i due stranieri e recuperato l’intera refurtiva, che è stata poi restituita all’avente diritto (si allega foto della refurtiva).

cc-alatri

Menu